Maggio termicamente sotto media in Italia e in Europa, ma verso la fine del mese…

Fonte: WeatherBELL
Come accennato nel nostro precedente editoriale, il mese di Maggio sta avendo un andamento nettamente in controtendenza rispetto al mese di Aprile con temperature decisamente più fresche e spesso inferiori alle medie stagionali. Fonte: WeatherBELL Tale assetto non sta riguardando solo l’Italia ma gran parte dell’Europa. Esaminando infatti la carta delle anomalie termiche relativa al periodo...

Anomalie termiche: Europa spaccata in due!

Anomalie termiche registrate fra il 15 e il 16 Febbraio 2016
L’anno 2015 è passato negli annali meteorologici come il mese più caldo da quando esistono le rilevazioni. Il 2016 purtroppo non si è aperto nel migliore dei modi presentando subito delle anomalie positive piuttosto accentuate su tutto il vecchio continente. Tuttavia, soffermandoci negli ultimi giorni di Febbraio, è emersa un’Europa spaccata letteralmente in due, alle prese con scarti...

Didattica: Ecco perché fa più freddo negli Usa che in Europa

small_150215-174006_T150215Reu_0213
In questi ultimi giorni sta rimbalzando sulle cronache di tutti i giornali la severa ondata di gelo che sta colpendo gli Stati Uniti con bufere di neve e temperature polari causando purtroppo parecchie vittime. Nonostante molte testate giornalistiche utilizzino impropriamente termini come “evento del secolo” o “tempesta del secolo”, il continente nord-americano non è nuovo...

Inizio 2016 con pesanti anomalie termiche su mezza Europa, e in Italia?

Temperature massime raggiunte l'8 Gennaio 2016 

Fonte: infoclimat.fr.
Mentre il 2016 è iniziato sul nord-Europa all’insegna del gelo e della neve, sull’Europa meridionale il nuovo anno ha avuto il suo inizio offrendo condizioni climatiche diametralmente opposte grazie all’imposizione di un cuneo anticiclonico di matrice africana il quale sta sospingendo aria decisamente calda causando anomalie termiche anche di 10 gradi superiori rispetto alle medie...

Le anomalie dell’ultima settimana di Ottobre

wcpcp1
L’ultima settimana di ottobre 2015 ha visto un’Europa tagliata un pò in due anche se non in maniera eccessiva. Abbiamo riscontrato anomalie termiche positive in Europa Centro-Occidentale, con l’eccezione del Portogallo dove ha registrato mediamente termiche in linea con il periodo. In Europa Orientale troviamo termiche in media o leggermente al di sotto specie tra Estonia, Lituania e Bielorussia,...

L’Uragano Joaquin punta l’Europa, c’è davvero da temere?

l-uragano-joaquin-3bmeteo-67443
  In questi giorni si parla sempre più frequentemente dell’uragano Joaquin, esso nella sua marcia al largo delle coste orientali degli USA, (declassato a categoria 1 nella scala Saffir-Simpson) ha portato severo maltempo in Stati come il South Carolina con piogge torrenziali e venti intorno a 140 km/h causando in alcuni casi danni ingenti. Possibili traiettorie di Joaquin in direzione dell’Europa...